Giovedì: libero_Tag: i 100 euro regalati alle case editrici

Tempo fa, guardando video su YouTube, mi sono imbattuta in un tag molto carino: i 100 € regalati alle case editrici. In pratica si elencano i libri più brutti, i libri che abbiamo odiato, che ci hanno fatto sbadigliare dalla noia e fatto piangere dalla disperazione, per un totale di 100 euro buttati al vento.
Sì, lo so, il gioco è vecchio di un anno e soprattutto non so da chi sia partito, ma ho sempre voluto farlo e penso possa anche essere utile per permettere ad altri di risparmiare un po’ di soldi, che in questo periodo di crisi male non fa.
Vi piace l’idea? Chiunque può sentirsi libero di partecipare, di rispondere in questo post o di spostare il gioco sul suo blog, di citarmi oppure no ( ma se lo fate anche voi fatemelo sapere, sono curiosa di conoscere i vostri libri da incubo 😛 ).

Ok, calcolatrice alla mano e let’s start!
(ps. l’ordine dei romanzi è puramente casuale)

Topi di Gordon Reece, 16,00 €
La tematica sarebbe anche stata interessante (il meccanismo di trasformazione da vittima a carnefice), ma lo stile narrativo e la caratterizzazione dei personaggi sono alquanto puerili e semplicistici, finendo così con lo svilire e non sviluppare un concetto di per sé interessante.

New York di Edward Rutherfurd, 14,00 €
Delusione totale; personaggi poco credibili e, sebbene la storiografia della città di New York (che parte dal 1600 per arrivare ai nostri giorni) sia molto dettagliata e corretta, il risultato globale è un’accozzaglia di vicissitudini messe in scena esclusivamente per riempire un tal dato periodo storico.

I pilastri della Terra di Ken Follett, 15,00 €
Davvero? Devo dirvi ancora altro? Se vi foste persi il mio articolo su questo libro eccolo qui.

Guardatemi di Anita Brookner, 15,00 €
Romanzetto cerebrale (o pippa mentale, che dir si voglia) sconclusionato e dai dialoghi inesistenti. Salti temporali disarmanti e confusionari, dato che la narrazione salta da sequenze descrittivo-narrative a sequenze introspettive così, a caso.

Norwegian wood di Murakami Haruki, 9,00 €
Lo so, lo so, sono una voce fuori dal coro visto il successo che accompagna questo libro ed il suo autore; forse non l’ho capito io, ma in una trama divisa tra le seghe mentali dei protagonisti e le continue scene di sesso, non so, cosa avrei dovuto capire?

Intrighi al castello di Georgette Heyer, 7,50 €
Storiella banale, ovvia. Una sorta di Harmony rivisitato per ragazzine dell’Ottocento.

Cronaca di una morte annunciata di Gabriel García Márquez, 7,40 €
Libro letto per la scuola; qui il problema di fondo è mio: non amo la letteratura sudamericana permeata di realismo magico e mentalità machista.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Mark Haddon, 9,80 €
Personalmente ritengo sia un libro molto sopravvalutato; non mi ha coinvolto, non mi ha trasmesso né lasciato niente, a stento lo ricordo, quindi figuriamoci.

Il collezionista di John Fowles, 8,00 €
L’idea del romanzo era interessante: alternare il punto di vista di un rapitore psicopatico a quello della sua vittima. Peccato che ci siano tante cose che non vanno, dal ripetersi delle scene descritte, alla figura di Miranda, la vittima in questione, che risulta troppo inverosimile e noiosa.

Totale: 101,70 €

 

Spero che questo tag vi sia piaciuto e vi possa essere tornato utile in qualche modo.
Adesso sotto a chi tocca!

Annunci

4 thoughts on “Giovedì: libero_Tag: i 100 euro regalati alle case editrici

    1. Ahahah! Mi dispiace smontarti un mito XD
      Come giustamente hai detto tu, si tratta di gusti personali 😛
      Buona lettura anche a te! 🙂

      Ps. Fammi sapere se secondo te ho interpretato male qualcosa del libro, magari con un punto di vista diverso potrei ravvedermi (ma dubito ihih)

      Mi piace

      1. Intendevo smontare nel senso che ne parlavo male XD Non mi permetterei mai di smontare un altro lettore semplicemente perchè ha dei gusti diversi dai miei.
        Viva la lettura, per tutti i gusti! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...